martedì 14 febbraio 2012

i migliori anni



Ieri sera alle 18 sono entrata nella cartoleria del mio paese, vicina alla scuola, una di quelle con le commesse/proprietarie sessantenni con la messaimpiega importante che ancora luccica di lacca, che però conoscono tutta la storia dei prodotti che vendono, sano i prezzi a memoria e si muovono con sicurezza nei 10 metri quadrati del negozio stipati di oggetti vari... soprattutto le due signore in questione ti risolvono ogni dubbio sul materiale scolastico di tuo figlio, al volo, basta che sappiano il nome di battesimo della maestra e già inquadrano il plesso scolastico, l'isegnante e la sua fissazione per i quadretti grandi o piccoli e senza margine.

Ok sono delle professioniste e le trovi solo in provincia così preparate.

Ieri sera comunque, dicevo, sono entrata in questa cartoleria e l'ho trovata gremita...  Avevo davanti qualcosa come 8 persone adulte più alcuni bambini di non so chi sparsi qua e là impegnati a toccare la cancelleria, i giochini e la bigiotteria messa nei ripiani bassi.

L'adolescente davanti a me sarà stato alto circa un metro e sessanta ma con la cresta arrivava al metro e novanta... e voleva un sacchetto-regalo bello, magari rosa, o meglio rosso, ma se me ne fa vedere un altro almeno ho più scelta, ma poi un po' più grande c'è?
Un altro ragazzino che dimostrava 9 anni ma di sicuro ne avrà avuti almeno 15 voleva vedere un cuscino di Lupin III. Un cuscino? penso! mah... poi sbircio anche io e vedo che c'è Lupin con Fushiko nemmeno troppo scollacciata sopra la cubitale scritta "voglio rubare il tuo amore".
L'altra teenager invece sembrava mia madre, ma con dei tacchi che io nemmeno al gran galà mi sarei messa... e voleva un braccialetto "da uomo"... lì ho realizzato che non era la festa del papà ma San Valentino oggi...
Tant'è che le altre due ragazzine hanno comprato bigliettini d'auguri con cuori e strega comanda color: rosso. Intanto sghignazzavano tra loro dicendo cose tipo "ma gli piacerà? ma tu glie lo dai a scuola o fuori?.."

Un flash: ho pensato alla spensieratezza della mia adolescenza, alla bellezza e alla stupidità dell'aver 14 anni... dei sentimenti amplificati e della poca razionalità... ma con la sensazione di essere "arrivati" e di aver capito tutto. Che bello! Vorrei essere in prima superiore per un attimo... con i jeans strappati sopra la caviglia e gli anfibi, la giacca di pelle e tre orecchini per lobo... vorrei l'emozione del primo fidanzato e le lotte con i miei... vorrei...

«SIGNORAAAAA... LEI? cosa desidera?»

Penso, quale signora? Ah cazzo sì io... ehmmm... cos'ero entrata a fare qui dalle sorelle di zia Assunta.... Ah, già: «Avrei bisogno i ticket per la mensa dell'asilo!»

Si cresce!



"Questi sono e resteranno per sempre i migliori anni della nostra vita"

12 commenti:

  1. Ma com'è che nelle foto di 20 anni fa abbiamo tutti l'aria da sc'ioponi? (si legge tipo sss-cioponi e significa gente scoppiata)
    Che bella però.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahaahaha non lo so! io in questa foto non sembro io... è terribile!

      "Eppure a volte non mi spiacerebbe
      essere quelli di quei tempi là
      sarà per aver quindic'anni in meno
      o avere tutto per possibilità..."
      (eskimo- guc)

      Elimina
    2. Io nelle foto di quegli anni sembro uno delle BR. Ti giuro.

      Elimina
    3. Ah ma io sono quella sotto eh! mai stata bionda

      Elimina
  2. I tuoi post sono scritti meravigliosamente: più che leggerli, me li bevo e me li gusto proprio! In una cosa solo non sono d'accordo: nell'avere adesso 14 anni: noooooo mai piùùù: se dovessi tornare indietro, ripartirei dal dopo liceo ;)

    www.lostinunderwear.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, io vorrei aver 14 anni per la spensieratezza e le emozioni... per moltissime altre cose passerei direttamente ai 30! :D

      Elimina
  3. bella sei.. ancor di più oggi perchè sei mamma!

    RispondiElimina
  4. No, neanch'io tornerei al liceo! O forse sì, per godermi un'età che non ho saputo apprezzare.
    Bellissimo post.

    RispondiElimina
  5. A parte che per me vorrebbe dire tornare indietro di ... 25 anni, stasera i miei figli canticchiavano "san valentino, festa di ogni sciocchino, che si crede..." io l'ho terminata "innamorato e invece resta fregato". "Mamma!!!!! come fai a conoscerla pure tu?"Eh, sapessi...
    Tenerissimo, il quasi settenne oggi mi ha portato a casa un lavoretto di inglese, un cuore tutto per me!
    Roberta

    RispondiElimina
  6. Quanto vorrei tornare ad avere anch'io i miei bei 15 anni, magari per qualche giorno, così, per ritrovare un po' di quella spensieratezza e portarne una manciata con me, oggi... ma vabbè. mi riguardo le foto, mi rileggo i diari, ascolto le canzoni che ascoltavo, chiudo gli occhi e sono lì.
    Cioao Cara!

    RispondiElimina
  7. hahaha che ridere! grande gio!

    RispondiElimina